Ancora una violenza ai danni di una donna a Milano. Si tratta dell’ottavo caso di denuncia per violenza sessuale a Milano e dintorni in pochi giorni.

Ogni volta che una donna rimane vittima di qualsiasi tipo di violenza è una sconfitta per la società tutta . Il fenomeno della violenza sulle persone,  e purtroppo soprattutto nei confronti delle donne non smette mai di essere attuale. Come Associazione sportiva, che promuove la pratica del Krav Maga,  riteniamo  che la prevenzione deve partire innanzitutto da una coscienza civica collettiva. Spesso infatti è il sopruso psicologico a fare da spartiacque a quello che poi si trasforma in vera e propria violenza fisica. Ma quando ciò non è sufficiente, quando le parole non bastano a inibire un aggressore, il metodo di combattimento utilizzato dal Krav Maga , non vi da la certezza di restare illesi, ma vi offre una possibilità di potervi difendere.  Basato su tecniche difensive e offensive utilizzabili da chiunque, indipendentemente dal genere o dalla forza fisica del praticante, rafforzando l’aspetto psicologico,  fondamentale per poter affrontare un’aggressione aiutandoci ad utilizzare al meglio le proprie forze, gestire la paura e provare a vincere debolezze che ognuno di noi ha, in base alle singole sensibilità, trasformandole in opportunità.

Lo staff della CMG Close Combat

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *